Cessione di Autostrade per l'Italia S.p.A. da parte di Atlantia

Il 12 giugno 2021 Atlantia ha annunciato la cessione della propria partecipazione dell'88,06% in Autostrade per l'Italia S.p.A. (“ASPI”) a un Consorzio composto da CDP Equity, Blackstone Infrastructure Partners e Macquarie Asset Management (il “Consorzio”)

ASPI è uno dei maggiori operatori di strade a pedaggio in Europa, in base alla concessione a lungo termine dello Stato italiano con scadenza nel 2038, gestisce oltre 3.000 km di strade a pedaggio in tutta Italia (la metà del sistema autostradale a pedaggio del Paese) con ca. 4 milioni di viaggiatori al giorno.

L'acquisizione sarà effettuata tramite Holding Reti Autostradali (“HRA”), veicolo di nuova costituzione di diritto italiano, posseduto (direttamente o indirettamente) da CDP Equity (51%), Blackstone Infrastructure Partners (24,5%) e fondi gestiti da Macquarie Asset Management (24,5%).

Il Consorzio ha valutato l'equity di ASPI in 9,3 miliardi di euro al 100%, comprensivi di una ticking fee di 0,2 miliardi di euro al closing, più un earn-out nel caso in cui l'Autorità per i Trasporti italiana conceda ad ASPI un risarcimento Covid.

L'operazione prevede la gestione della struttura finanziaria consistente, complessa e interconnessa sia di Atlantia che di ASPI (complessivamente circa 18 miliardi di euro di debito comprensivo prevalentemente di obbligazioni pubbliche e private) con diverse implicazioni sulla definizione dell'operazione finale.

Il perfezionamento dell'operazione è subordinato al verificarsi delle consuete condizioni sospensive e all'ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità competenti nonché da parte di Atlantia e dei finanziatori di ASPI. Il closing è previsto entro il 1Q22.

L'operazione è un'ulteriore prova della fortissima conoscenza e relazione con il Gruppo Atlantia (essendo il secondo grande mandato di vendita consecutivo, dopo Telepass). Inoltre, conferma la competenza della banca nel settore Transport Infra e la sua impareggiabile posizione di banca di riferimento per i Tier-1 infra sponsor nell’Europa meridionale insieme alla sua capacità di gestire complesse transazioni finanziarie.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.