Trasparenza

In conformità a quanto stabilito dalla Sezione XI delle Disposizioni di Banca d’Italia del 29 luglio 2009 “Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari – correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti” che richiede di rendere pubblico, con cadenza annuale, sul proprio sito un rendiconto sull’attività di gestione dei reclami con relativi dati con riferimento al periodo 1° luglio 2009 – 30 giugno 2010 si comunica quanto segue:

  • sono pervenuti a Mediobanca S.p.A. n. 45 reclami scritti, tutti relativi alla devoluzione (c.d. conti "dormienti") di Certificati di Deposito al Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF), cui è stata fornita risposta entro trenta giorni dalla ricezione;
  • non risulta che clienti di Mediobanca S.p.A. abbiano presentato ricorso avanti l’Arbitro Bancario Finanziario.