Consumi energetici

I consumi energetici del gruppo sono legati principalmente all’utilizzo dei sistemi di riscaldamento e condizionamento, al funzionamento del data center e delle server room e ai sistemi d’illuminazione degli uffici.

Ci impegniamo a migliorare la gestione energetica attraverso un monitoraggio constante delle nostre prestazioni energetiche, che ci permette di pianificare e implementare una serie di iniziative finalizzate sia al risparmio energetico, attraverso l’utilizzo di tecnologie e soluzioni innovative a minore impatto, sia al potenziamento dell’approvvigionamento energetico elettrico da fonti rinnovabili.

Le principali iniziative di efficienza energetica

  • Installazione di lampade LED in occasione di ristrutturazione delle sedi del gruppo e della realizzazione di nuove filiali Compass e CheBanca!;
  • Installazione di pompe di calore ad alta efficienza;
  • Apparecchi (fotocopiatrici, pc) con impostazione per il risparmio energetico (power saving) dopo determinato tempo di inattività;
  • Refresh degli apparati di rete, con l’obiettivo di ottenere un risparmio stimato rispetto al consumo precedente di circa il 15%, grazie alla tecnologia Energy Wise di Cisco che adatta i consumi in base alle richieste;
  • Estensione della fornitura di energia elettrica da fonte rinnovabile alle sedi estere del gruppo (attualmente il 100% sedi in Italia e la sede di Londra sono alimentate da energia green).
CONSUMI ENERGETICI DIRETTI
  Unità 2018/2019 2017/2018
Consumi energetici diretti27 GJ28 59.882,74 40.442,27
Da fonti non rinnovabili   25.111,42 26.441,02
Diesel   396,21 327,78
Gas naturale29   24.715,21 26.113,24
Da auto aziendali30   34.771,32 14.001,24
Diesel   30.530,34 10.227,21
Benzina   4.240,98 3.774,03

 

CONSUMI ENERGETICI INDIRETTI
  Unità 2018/2019 2017/2018
Consumi energetici indiretti32 GJ 87.331,90 80.505,95
Elettricità   86.399,38 78.552,36
Da fonti non rinnovabili   9.586,10 9.188,60
Da fonti rinnovabili   76.813,28 69.363,76
Energia termica   932,52 1.953,59
Da fonti non rinnovabili33   932,52 28,93
Da fonti rinnovabili   0 1.924,65


Emissioni di CO2

La nostra carbon footprint è costituita dalle emissioni derivanti principalmente dal consumo di energia utilizzata per il riscaldamento e condizionamento degli uffici e dai viaggi di lavoro dei dipendenti.

Il nostro impegno per la riduzione delle emissioni di CO2 si concentra dunque su due filoni principali: il monitoraggio dei nostri consumi e progetti di efficienza energetica e la ricerca di soluzioni di mobilità sostenibile.

Attualmente in Italia utilizziamo energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili certificate, evitando, in questo modo, emissioni pari a 6.613,22 tonnellate di CO2.

Le principali iniziative di riduzione delle emissioni di CO2

  • Promozione dell’utilizzo di videoconferenze per ridurre gli spostamenti dei dipendenti;
  • Incremento dei corsi formativi fruibili in modalità e-learning;
  • Riduzione dell’uso dei mezzi di trasporto privato individuale grazie a:
    • il servizio di navetta aziendale (sede Compass di Milano);
    • il servizio navetta su prenotazione MIS (Mediobanca MISposto);
    • la convenzione con ATM per gli abbonamenti dei dipendenti;
  • Revisione del parco auto sulla base di criteri ambientali (veicoli con motori a limitate emissioni di CO2, diesel con FAP di ultima generazione e alimentazioni alternative, omologazioni Euro 5 ed Euro 6, auto ibride plug-in) e installazione di due unità per la ricarica di auto elettriche e ibride plug-in (sede di Mediobanca Innovation services);
  • Utilizzo di tecnologie green per migliorare le prestazioni ambientali degli edifici e certificazione su base volontaria dei building secondo i protocolli internazionali più diffusi in Europa. Ad oggi, Buckingham Gate a Londra ha una certificazione BREEAM Excellent e OpernTurm a Francoforte ha una certificazione LEED Gold;
  • Realizzazione di progetti che mirano a compensare gli impatti di CO2 attraverso la piantagione di alberi:
    • Che Banca! e Compass hanno collaborato con l’associazione Rete Clima per compensare gli impatti legati alla pubblicazione delle rispettive riviste aziendali (109C Magazine e Incontro Magazine);
    • Mediobanca Innovation Services  ha riutilizzato, ove possibile, apparecchiature elettroniche rigenerate contribuendo nel 2020 alla piantagione di 1.250 alberi, pari a -11.687,5 kg di CO2
EMISSIONI DI CO2 DIRETTE E INDIRETTE34
  Unità 2018/2019 2017/201835
Emissioni dirette (Scopo 1) TonCO2 4.051,82 2.568,41
Da fonti non rinnovabili (gas naturale, gasolio)   1.463,82 1.528,12
Da fonti rinnovabili (benzina e diesel)   2.588 1.040,29
Emissioni indirette (Scopo 2) - market based   891,75 851,22
Da energia elettrica e termica   891,75 851,22
Emissioni indirette (Scopo 2) - location based   7.500,99 ND
Da energia elettrica e termica   7.500,99 ND
Emissioni indirette derivanti dalla mobilità aziendale (Scopo 3)36   2.753,96 3.004,94
Da aerei   2.548,60 2.794,55
Voli nazionali   452,10 666,87
Voli internazionali   2.096,50 2.127,68
Da treni   176,92 191,41
Alta velocità   164,00 161,53
Altre tipologie   12,92 29,88
Da auto di servizio di terzi   28,43 18,98
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.