Il Gruppo Mediobanca best in class secondo l'analisi condotta da Consob e Banca d'Italia sulla presenza femminile negli organi di amministrazione

L’8 marzo 2021, Banca d’Italia e Consob hanno pubblicato un’analisi condotta da un apposito Osservatorio interistituzionale relativa alla presenza femminile negli organi di amministrazione e controllo delle società italiane.

L’analisi ha registrato un incremento della presenza femminile tra il 2011 e il 2019 nelle società quotate, sia nei Consigli di Amministrazione (da 7% a 37%) sia negli organi di controllo (da 7% a 39%).

Siamo felici di riscontrare che la scelta del Gruppo Mediobanca di valorizzare la rappresentanza femminile in sede di nomina del nuovo CdA (40%), ci pone come best in class nel confronto con il mercato (media del 37% per le Banche quotate e 15% per le non quotate).

Potete accedere all’analisi di dettaglio cliccando su questo link.

Fonte dati Mediobanca a questo link.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.