S&P alza l’Outlook di Mediobanca da Stabile a Positivo. Invariato il rating a BBB

Mediobanca informa che l’agenzia di rating S&P Global Ratings – facendo seguito ad una review selettiva delle banche italiane - ha alzato l’Outlook di Mediobanca da Stabile a Positivo. Resta invariato il rating a BBB, allineato a quello del sovrano. Si tratta della seconda revisione al rialzo dell’Outlook nel corso del 2021 (la precedente a Marzo 2021) e segue il miglioramento dell’Outlook dell’Italia e del rischio economico del settore bancario Italiano, anche favorito dall’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. 
S&P ha attuato un’analisi differenziata delle banche e ritiene che solo le istituzioni con un modello di business sostenibile e senza debolezze strutturali (bassa efficienza, assenza di scala e diversificazione, esposizione a rischi tecnologici) possano beneficiare dal punto di vista del rating degli sviluppi positivi in ambito macro-economico.

S&P stima per Mediobanca una performance operativa superiore alla media, una robusta capacità di generare ricavi, il mantenimento dell’efficienza nei costi e un profilo di rischio caratterizzato da contenute perdite su crediti. La generazione di utili e di capitale potrebbe essere ulteriormente rafforzata dall’evoluzione positiva dello scenario macro-economico italiano.

Nel dettaglio i rating assegnati da S&P:
-    Issuer ratings: “BBB/A2”, Outlook  Positive (from Stable)
-    “SACP”: “bbb”

Milano, 23 novembre 2021

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.