Un modello di business distintivo e integrato

Il nostro modello di business, che ci caratterizza come gruppo finanziario specializzato, si articola in quattro divisioni le cui caratteristiche distintive compongono una struttura coerente e virtuosa che ci permette di affrontare le variabilità dei mercati e ci garantisce la costante presenza di opzioni di crescita.

 

Siamo stati così in grado di fronteggiare con successo i trend negativi che hanno caratterizzato il mercato bancario italiano negli ultimi anni grazie a:

  • un approccio prudenziale alla gestione: la nostra qualità dell’attivo è senza pari in Italia e siamo tra i migliori profili in Europa per quanto riguarda il basso rischio e l’elevata redditività;
  • tassi negativi che, invece di costituire punto di debolezza, hanno rappresentato un volano di sviluppo per la nostra divisione Wealth Management, sulla quale puntiamo particolarmente per la nostra crescita futura;
  • l’essere già compliant con la nuova normativa bancaria, particolarmente stringente;
  • la relativa dipendenza dalla situazione macro-economica italiana, con una bassa esposizione a spread e titoli di stato italiani.

Fondamentale driver di crescita sarà rappresentato dalle sinergie fra Wealth Management e Corporate & Investment Banking (CIB): siamo gli unici in Italia a disporre di una “doppia copertura” dei clienti, che ci permette di seguire gli imprenditori italiani sia con soluzioni corporate, sia con servizi di private banking. 
La nostra stabilità nel lungo termine è assicurata anche dalla compensazione fra attività cicliche (CIB) e anticicliche (Consumer Banking). 
La partecipazione di circa il 13% in Generali rappresenta un investimento redditizio e nel futuro un’opportunità di riallocazione del capitale. 

Ripartizione di ricavi e margine operativo per ramo di business

Il nostro modello di business ha saputo dimostrare solidità e capacità di volgere le criticità di mercato in opportunità. Ci siamo così affermati come gruppo finanziario specializzato, orientato alla profittabilità piuttosto che ai volumi, in grado di esprimere crescite robuste e sostenibili come previsto nell’arco del piano 2019-2023. Beneficeremo presto delle opportunità offerte da una valutazione più favorevole basata sia su metriche finanziarie che non finanziarie.

Le nostre attività

Le nostre divisioni sono attività di business che si distinguono per elevata specializzazione, alta marginalità e bassa intensità di capitale.

Wealth Management

  • Business ad elevato contenuto specialistico
  • Attività a base commissionale ricorrente e basso uso di capitale
  • Solutions business, profittevole anche non su larga scala
  • Attività di private banking sinergica con quella di CIB

Negli ultimi 3 anni, abbiamo saputo affermarci come un player rilevante e distintivo nel mercato italiano della gestione del risparmio, e questa divisione di business giocherà un ruolo fondamentale nella nostra crescita futura, anche perché trainata da trend di lungo periodo positivi.
Contiamo di rafforzarci ulteriormente in questo segmento di mercato attraverso acquisizioni.

La nostra divisione Wealth Management serve:

  • la clientela affluent con CheBanca!, lanciata nel 2008 come banca multicanale, il cui brand è ora riposizionato verso l’alto;
  • la clientela High Net Worth Individual e Ultra High Net Worth Individual (HNWI e UHNWI) con Mediobanca Private Banking e CMB MONACO, con significative sinergie con la nostra divisione Corporate & Investment Banking.

Disponiamo inoltre di fabbriche prodotto per proporre un’offerta sempre più distintiva.

Numeri chiave (risultati consolidati annuali al 30 giugno 2020)

Ricavi

584 mln €

Margine operativo

113 mln €

ROAC

19%

AUM/AUA

40 mld €

Per approfondire

Consumer Banking

  • Attività storica avviata negli anni '60
  • Business specialistico, domestico, con elevate barriere all'ingresso
  • Stabilizzazione di ricavi, volano per il margine di interesse di gruppo, elevata redditività
  • Elevata frammentazione del rischio di credito

La nostra controllata Compass, pioniere del credito al consumo in Italia, vanta 70 anni di storia e, grazie all’approfondita conoscenza del mercato, è oggi terzo operatore nazionale. Solida, affidabile e redditizia grazie a strategie sempre orientate alla sostenibilità dei risultati nel tempo.
Compass svilupperà ulteriormente canali distributivi propri, che garantiscono maggiori ricavi, maggiore stabilità e maggiore controllo, ed investirà su importanti innovazioni digitali per seguire e anticipare i trend di consumo.

La divisione rappresenta il maggiore contributore ai ricavi e margine operativo del nostro gruppo.  

Cifre chiave (risultati consolidati annuali al 30 giugno 2020)

Ricavi

1.071mln €

Margine operativo

443 mln €

ROAC

31%

Filiali

261

Per approfondire

Corporate & Investment Banking

  • Business storicamente nel DNA di Mediobanca
  • Attività specialistica, orientata al cliente
  • Business commissionale, profittevole ma ciclico
  • Attività da sempre ben diversificata per fonte e prodotto, oggi anche per presenza geografica

Siamo la banca d’affari di riferimento in Italia e leader in Sud-Europa. Forniamo consulenza di altissimo livello e soluzioni creditizie specializzate. Serviamo i nostri clienti dando priorità ai loro interessi ed alle soluzioni più idonee, spaziando dalle più semplici alle più sofisticate disponibili sui mercati finanziari.
Nonostante il contesto poco favorevole, il CIB di Mediobanca ha saputo preservare ricavi, redditività e qualità dell’attivo dimostrando di essere uno degli operatori più resilienti del panorama europeo. La crescita futura è rafforzata dalla partnership con la società francese Messier Maris e Associés e dalle sinergie con il private banking. 

Cifre chiave (risultati consolidati annuali al 30 giugno 2020)

Ricavi

575 mln €

Margine operativo

279 mln €

ROAC

13%

Prodotti capital light sui ricavi

50%

Per approfondire

Principal Investing

Il portafoglio ereditato del passato è stato progressivamente dismesso e la divisione comprende oggi pressoché esclusivamente la partecipazione in Assicurazione Generali, investimento con rendimento positivo che ci permette di stabilizzare ricavi e utili.

Cifre chiave (risultati consolidati annuali al 30 giugno 2020)

Ricavi

313 mln €

Margine operativo

309 mln €

ROAC

18%

Esposizione azionaria

3,9 mld €

Per approfondire

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.